Come gestire le lamentele?

 

Per quanto il rapporto di lavoro sia buono, prima o poi, succederà che il lavoratore si lamenterà di qualcosa. Come reagire in questi casi?

Focalizzarsi sugli stati d’animo, non è importante il fatto concreto, ma come la persona si sente in conseguenza di questo quindi ascoltare sempre, non solo i fatti ma anche le emozioni, per la persona che le prova sono altrettanto concrete

lasciare sfogare la rabbia, in questo modo tenderà a calare spontaneamente e si potrà, successivamente, condurre lo stato d’animo verso il desiderio di risolvere il problema

cercare insieme la soluzione, la soluzione deve essere sempre condivisa, non può essere imposta dall’alto

verificare periodicamente i risultati e, nel caso, correggere la strategia.

 

Se avete bisogno di aiuto potete scriverci o chiamarci.

Nessun commento:

Posta un commento

Devo occuparmi di tutto io!

    Come delegare     ...